Maturità 2017, Castellammare città dei cervelloni: 105 diplomati con il massimo dei voti

Maturità 2017, Castellammare città dei cervelloni: 105 diplomati con il massimo dei voti

Maturità 2017, Castellammare città dei cervelloni: 105 diplomati con il massimo dei voti

Castellammare di Stabia. La Castellammare migliore, quella dei giovani, che brillano agli esami di maturità facendo registrare un record nella provincia di Napoli: sono 105 i diplomati con il massimo dei voti, nei vari istituti stabiesi. In nessun altro comune del territorio la percentuale tra maturandi e i “100” è così alta. Un risultato che premia il lavoro dei ragazzi e dei professori che nei cinque anni di superiori sono riusciti a formarli come alunni modello. Un record che accende una fiammella di speranza in una città dove spesso i giovani finiscono sotto i riflettori per episodi di microcriminalità e vandalismo. Ci sono tanti ragazzi che studiano, si formano e probabilmente ora cominceranno l’esperienza universitaria, con il sogno di poter recitare un ruolo da protagonisti nel futuro della città.

E’ arrivata l’estate, ed è arrivata soprattutto per i giovani maturandi che finalmente hanno potuto chiudere i libri e iniziare a rilassarsi, senza però dimenticare di dare una sbirciatina al voto che ha concluso, in parte, il loro percorso scolastico. 

La fine dell’esame di maturità 2016/17 ha dato a Castellammare di Stabia la possibilità di compiacersi del soddisfacente numero di “cervelloni” che non si è lasciato intimidire dall’inaspettata analisi del testo su Giorgio Caproni messa in discussione da tutta Italia, o dall’ardua prova di matematica che ha intimorito i numerosi studenti. In totale i 100 “stabiesi” sono 105, di cui ventiquattro sono con la lode, e il Liceo Scientifico “Francesco Severi” è l’istituto che può vantare il maggior numero di studenti modello, seguito sul podio, dal Liceo Classico “Plinio Seniore” e dall’Istituto tecnico “Luigi Sturzo”.

 

Il podio degli istituti

Ben 36 gli alunni che hanno conseguito la maturità con il massimo dei voti al Liceo Scientifico, che ha messo in risalto eccellenze per tutti gli indirizzi: scienze applicate, linguistico e tradizionale. In 15 sono riusciti a convincere la commissione, strappando anche la lode.

Non è da meno il Liceo Classico Plinio Seniore che rispetto al Severi ha solo un 100 in meno. Sono 35 gli alunni che nei vari indirizzi (classico, scienze umane ed economico sociale, artistico e linguistico) si sono diplomati con il massimo dei voti e 6 alunni hanno visto ricompensare il loro impegno anche con la lode. In evidenza anche gli alunni dell’istituto Luigi Sturzo. La Ragioneria ha formato ben 18 ragazzi che si sono distinti davanti alla commissione d’esame e per due ragazze dell’indirizzo biologico è arrivata anche la soddisfazione della lode.

 

Gli altri alunni da 100

Francesco Formisano della 5^BE invece detiene un record nel record: quest’anno è l’unico alunno ad essersi diplomato con il massimo dei voti all’istituto Alberghiero Viviani di Castellammare di Stabia.

Quattro i “cervelloni” per l’Iti Renato Elia; cinque per l’istituto Vitruvio, che ha premiato i ragazzi dell’indirizzo geometra.

Può vantare alunni modello anche l’istituto Enzo Ferrari, che nell’indirizzo Abbigliamento e Moda ha potuto contare su tre ragazze da 100, due in servizi socio-sanitari e uno in meccanica.

Questo il patrimonio di giovani che la maturità 2017 consegna alla città di Castellammare. Ci sono ancora tanti ragazzi, considerando anche quelli che per una manciata di voti non sono rientrati tra i 100, che investono nello studio e proseguiranno la loro formazione all’università. Giovani che tra qualche anno s’affacceranno al mondo del lavoro, in una città che al momento offre poco dal punto di vista occupazionale. L’auspicio è che la politica e il mondo dell’impresa si mostri capace d’investire sul loro futuro, per evitare che Castellammare possa veder affermarsi altrove i suoi giovani migliori. In una città che vorrebbe cambiare volto, aprirsi al turismo, sarebbe un errore gravissimo. 


ULTIME NEWS