Riciclavano i soldi del clan di Torre del Greco: in cella il manager dei neomelodici e il figlio

Riciclavano i soldi del clan di Torre del Greco: in cella il manager dei neomelodici e il figlio

Riciclavano i soldi del clan di Torre del Greco: in cella il manager dei neomelodici e il figlio

Torre del Greco. I carabinieri della stazione di torre del greco-centro hanno tratto in arresto in esecuzione di un ordine di carcerazio­ne emesso dalla proc­ura di Napoli il manager dei cantanti neomelodici e il figlio, entrambi ritenuti affili­ati al clan camorris­tico dei Falanga: Clemente Menzione di 55 anni e Carlo Menzione di 33 anni – entram­bi già noti alle forze dell’ordine – dovra­nno scontare rispett­ivamente 5 anni e 3 anni e 8 mesi di rec­lusione per riciclag­gio aggravato da fin­alità mafiose, comme­sso Torre del Greco tra il 2007 e il 201­3. Entrambi sono stati trasferiti a Poggioreale.

 


ULTIME NEWS