180 kg hashish dalla Spagna a Napoli in lastre di gomma 

180 kg hashish dalla Spagna a Napoli in lastre di gomma 


Centottanta chilogrammi di hashish provenienti dalla Spagna, e nascosti tra lastre di gomma per realizzare calzature, sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza di Napoli e dalla Squadra mobile della Questura di Napoli, presso una societa’ di logistica dell’area nolana, che al momento non sembrerebbe coinvolta nel traffico di droga. Il sequestro segue quello piu’ ingente avvenuto solo a fine giugno, quando le fiamme gialle scoprirono un’altra partita di sostanze stupefacenti, 640 chili tra hashish e marijuana nascosti in barili di plastica, sempre proveniente dalla penisola iberica, e spedita presso un’altra societa’ di logistica. Gli inquirenti, grazie alle attivita’ investigative portate avanti, hanno scoperto che i trafficanti di droga stanno utilizzando societa’ logistiche dislocate nell’area nolana, al momento risultate del tutto estranee ai fatti, per poter trasportare impunemente le sostanze stupefacenti da immettere nelle piazze di spaccio dell’hinterland partenopeo. Questa volta i 180 chilogrammi di hashish scoperti e sequestrati dalla guardia di finanza e dalla squadra mobile della polizia di Stato, erano nascosti in due pallet di lastre di gomma utilizzate per realizzare suole per calzature, all’interno delle quali era stato ricavato un vano dove erano stati sistemati i panetti di droga che avrebbero fruttato ai criminali che gestiscono le piazze di spaccio, circa due milioni di euro.


ULTIME NEWS