Rifugiato politico arrivato col barcone, ecco Omar Gaye, scommessa della Juve Stabia

Rifugiato politico arrivato col barcone, ecco Omar Gaye, scommessa della Juve Stabia

ecco Omar Gaye, scommessa della Juve Stabia

Alla fine ce l’ha fatta. Omar Gaye è stato tesserato dalla Juve Stabia e giocherà tra i professionisti. Il coronamento di una storia decisamente particolare. Perché Omar, 19 anni, è arrivato in Italia qualche anno fa su uno dei tanti barconi. Una traversata interminabile iniziata dal Gambia, la sua nazione d’origine. Non appena maggiorenne la scelta sofferta di partire e sbarcare il lunario lasciando la famiglia, numerosa, con un borsone carico di speranze. E’ arrivato in Italia da rifugiato politico.

Omar Gaye ha viaggiato mesi e mesi prima di sbarcare in Sicilia e nel percorso ha perso anche un suo amico fraterno che non ce l’ha fatta. Dopo qualche mese, difficile, vissuto in Sicilia il giocatore si è trasferito a Napoli. La sua passione per il calcio l’ha portato all’Afro Napoli. Una società calcistica nata qualche anno fa e che ha come obiettivo l’inserimento nel sociale di migranti. I giocatori dell’Afro sono principalmente provenienti da Senegal, Costa d’Avorio, Nigeria e Tunisia che ne fanno una delle squadre multietniche più importanti dell’Italia. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS