De Laurentiis scopre le sue carte: «Compro Chiesa e vinciamo lo scudetto». La società: «Il presidente non ha fatto dichiarazioni»

De Laurentiis scopre le sue carte: «Compro Chiesa e vinciamo lo scudetto». La società: «Il presidente non ha fatto dichiarazioni»

De Laurentiis scopre le sue carte: chiesa e scudetto

“Lo scudetto sara’ nostro. Saremo la squadra da battere. Si accettano scommesse”. Lo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis in vacanza a Filicudi. Il patron azzurro ha anche confermato che “se la squadra superera’ il turno preliminare di Champions League non sara’ ceduto nessun giocatore” e sara’ anche disponibile “a fare un sacrificio per l’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa, anche se i viola chiedono 40 milioni di euro”. 

Poco dopo, il Napoli, attraverso il profilo Twitter ufficiale, nega categoricamente l’intervista del presidente De Laurentiis alle agenzie. “Il Napoli smentisce categoricamente che il Presidente Aurelio De Laurentiis abbia parlato con l’Ansa da Filicudi. In queste dichiarazioni De Laurentiis”.


ULTIME NEWS