Torre del Greco, il Riesame accoglie il ricorso: scarcerati Borriello e i Balsamo. L’ex sindaco e i “re della munnezza” ai domiciliari

Torre del Greco, il Riesame accoglie il ricorso: scarcerati Borriello e i Balsamo. L’ex sindaco e i “re della munnezza” ai domiciliari

Scarcerati Ciro Borriello e i re della monnezza di Torre del Greco

Torre del Greco. Il verdetto è arrivato alle 7.30 del mattino. Dopo 15 giorni di carcere, il sindaco Ciro Borriello ha ottenuto gli arresti domiciliari.

I giudici del tribunale del Riesame di Napoli hanno accolto il ricorso presentato dall’avvocato Giancarlo Panariello e disposto una misura cautelare meno afflittiva rispetto alla detenzione a Poggioreale.

Cancellati, inoltre, i capi d’accusa dell’ordinanza di custodia cautelare relativi ai falsi contestati dalla procura di Torre Annunziata all’ex primo cittadino di Torre del Greco.

Il Riesame ha inoltre riformato parzialmente l’ordinanza di custodia cautelare per i “re della munnezza” indagati insieme al sindaco: Massimo Balsamo e Antonio Balsamo – entrambi assistiti dall’avvocato Massimo Loffredo – hanno lasciato il carcere di Poggioreale e sono stati sottoposti ai domiciliari. A Ciro Balsamo è stato, invece, revocata la detenzione casalinga.


ULTIME NEWS