Furto di affreschi e anfore antiche Trovati i tesori rubati al ‘re del grano’

Furto di affreschi e anfore antiche  Trovati i tesori rubati al ‘re del grano’


La Gaiola è un isolotto diviso in due e unito da un ponte di marmo. Una meraviglia si innalza sul mare splendente che bagna Posillipo, a Napoli. Le leggende narrano che lì ci sia una domus che nasconde i tesori e i misteri degli antichi romani. E sotto quell’isola magica che si vede dalle finestre di Marechiaro forse è custodito anche un mistero che potrebbe essere legato ad uno dei più feroci e incredibili delitti mai commessi da queste parti: l’omicidio di Franco Ambrosio, il “re” del grano di San Giuseppe Vesuviano barbaramente ucciso – in un tentativo di rapina – nell’aprile del 2009 assieme a sua moglie Giovanna Sasso. Per quel massacro sono stati condannati all’ergastolo – in via definitiva – 3 stranieri, tra cui l’ex giardiniere che lavorava nella villa a Posillipo nella quale fu assassinato Ambrosio. 

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS