Castellammare, appello delle opposizioni al sindaco: «Fai una giunta in piena autonomia e ti sosterremo»

Castellammare, appello delle opposizioni al sindaco: «Fai una giunta in piena autonomia e ti sosterremo»

La politica

«Il sindaco Antonio Pannullo abbia il coraggio di fare una giunta in piena autonomia, presentando un programma di pochi e significativi punti per il rilancio della città, e noi consiglieri di opposizione daremo il nostro contributo senza chiedere nulla in cambio». Salvatore Vozza spiega così l’appello delle opposizioni al primo cittadino di Castellammare per «rompere il meccanismo» dei veti incrociati tra le diverse componenti della maggioranza che di fatto tengono imballata la formazione della nuova giunta. In una conferenza stampa, che si è tenuta stamattina a Palazzo Farnese, i consiglieri comunali di opposizione hanno lanciato la loro proposta. 
«Nessun appoggio esterno»- chiarisce Vincenzo Amato del Movimento Cinque Stelle- «Voteremo i provvedimenti che riterremo giusti valutandoli nel merito». «Siamo propositivi rispetto a un sindaco che vediamo in difficoltà»- rilancia Gaetano Cimmino del centrodestra. I consiglieri d’opposizione chiariscono: «Non proponiamo cambi di maggioranza, ma un salto di qualità che serve alla città». 


ULTIME NEWS