Torre Annunziata. Vivevano in casa-tugurio: i figli finiscono in adozione

Torre Annunziata. Vivevano in casa-tugurio: i figli finiscono in adozione

Vivevano in casa-tugurio: i figli finiscono in adozione

Non hanno una casa, non hanno un lavoro, dovranno vivere ancora per un po’ in una tenda, almeno fino ad una nuova sistemazione e nel frattempo lo Stato gli ha strappato i figli. Storie che si incrociano nel degrado di un rione che continua a sbriciolarsi. Il Quadrilatero delle Carceri è una matrioska: testimonianze che spuntano fuori disegnando una realtà sociale al collasso. E’ la storia di Salvatore Di Salvatore: da anni vive occupando, insieme a sua moglie, case senza alcuna autorizzazione e ora ha deciso di approfittare delle tende degli sfollati di vico Agricoltori per chiedere un’opportunità.

 

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS