Boscoreale. La storia di Carla, una delle poche donne calzolaie d’Italia

Boscoreale. La storia di Carla, una delle poche donne calzolaie d’Italia

La storia di Carla, una delle poche donne calzolaie d'Italia

Probabilmente è l’unica donna in Campania – e forse in Italia – a svolgere il lavoro di calzolaio. Carla Nocerino, 35 anni, ripara scarpe, e lo fa da oltre venti anni. La sua bottega, “Tacco lampo”, si trova in via Giovanni della Rocca, all’incrocio con via Croce. Carla fa questo lavoro per passione. Si sente un’artigiana, proprio come il suo papà Tonino, dal quale ha imparato il mestiere. «Già all’età di sei anni, quando le mie amiche giocavano con le bambole, mi piaceva andare nella sua vecchia bottega e restavo lì per ore a guardarlo mentre riparava scarpe e ne realizzava di nuove».

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS