Camorra. Arrestato ad Ascoli uno dei 100 latitanti più pericolosi

Camorra. Arrestato ad Ascoli uno dei 100 latitanti più pericolosi

Arrestato ad Ascoli uno dei 100 latitanti più pericolosi

L’esponente camorrista affiliato al clan Di Lauro di Napoli, arrestato la notte appena trascorsa dai carabinieri in un appartamento di Grottammare, nella provicnia Ascolana, era nella lista dei 100 latitanti piu pericolosi in ambito nazionale. Lo riferiscono fonti investigative. Ancora non e’ chiaro perche’ il 40enne, condannato a 4 e 4 mesi per associazione mafiosa e latitante da 3 mesi, si trovasse nell’Ascolano. Cosi’ come e’ al vaglio degli investigatori se il luogo dove e’ stato catturato fosse solo un rifugio momentaneo, o se il camorrista stava lavorando a qualche attivita’ criminale nella zona. Tuttavia gli ‘esperti’ non tralasciano nessuna pista. Neanche quella dell’impennata di ritrovamenti di stupefacenti da alcuni mesi a questa parte in alcune aree della costa ascolana e maceratese. Gli ingenti quantitativi di hashish e mariujana erano abbandonati sulle spiaggie.


ULTIME NEWS