Massimo Troisi e Alighiero Noschese, murales in street art alla Circum di San Giorgio a Cremano

Massimo Troisi e Alighiero Noschese, murales in street art alla Circum di San Giorgio a Cremano

Arte

I volti di Massimo Troisi e Alighiero Noschese impressi sui muri della stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano. Grazie all’Eav, che ha accolto la proposta del sindaco del comune vesuviano Giorgio Zinno, è in corso in queste ore l’opera di writing che ritrae sui muri della stazione i due personaggi simbolo della città. Al lavoro su duecentocinquanta metri quadrati che costeggiano i binari è il duoRosk&Loste, artisti della scuderia ‘Inward’, che ha già realizzato il murales di Falcone e Borsellino a Palermo e i Bambini che giocano nel Parco dei Murales di Ponticelli. Il writing, finanziato interamente dall’Eav che si e’ dimostrata estremamente sensibile alle richieste del primo cittadino, sara’ inaugurato martedi 3 ottobre alle 10.00 alla presenza del sindaco di San Giorgio a Cremano, del presidente Eav Umberto De Gregorio, dei rappresentanti istituzionali, degli artisti e dei cittadini. ”Abbiamo accolto con piacere ed entusiasmo la proposta di abbellimento della stazione di San Giorgio” spiega De Gregorio ”che è frequentata da centinaia di pendolari ogni giorno. Questa personalizzazione è per la società e per il territorio un’opportunità di condivisione e un esempio di sinergia con l’amministrazione”. ”L’opera è un omaggio alla nostra città’ aggiunge il sindaco Giorgio Zinno ”e rientra nell’intento di realizzare opere d’arte che abbelliscano la citta’ e che siano fruibili da tutti cittadini e pendolari. Non a caso l’inaugurazione del writing avverra’ il 3 ottobre , nel periodo di eventi del Premio Massimo Troisi. Grazie al presidente De Gregorio che ha accolto immediatamente la nostra proposta e l’ha realizzata rispettando la vocazione della nostra citta”’


ULTIME NEWS