Ucciso da un mix di alcol e droga: condannati l’amico e sua madre

Ucciso da un mix di alcol e droga: condannati l’amico e sua madre

Ucciso da un mix di alcol e droga: condannati l'amico e sua madre

Lo uccise un mix letale di eroina, alcol e marijuana. Ma se avesse ricevuto tempestivi soccorsi, con tutta probabilità, Giuseppe Gargiulo di Piano di Sorrento non sarebbe morto a soli 19 anni, nella notte tra il 7 e l’8 giugno 2012 consumata in un droga-party tra il treno e la spiaggia di Meta. Considerazione che rende ancora più amara la condanna a un anno arrivata per Francesco Sorrentino e a un anno e quattro mesi per sua madre Letizia Autiero per omissione di soccorso.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS