Gragnano. Spaccio in casa, presi due fratelli. Droga nascosta nel wc

Gragnano. Spaccio in casa, presi due fratelli. Droga nascosta nel wc

Spaccio in casa, presi due fratelli

Provano a liberarsi delle dosi di droga gettandole nel water, presi i due fratelli spacciatori. In un appartamento poco distante da piazzale Amendola i due giovani, V.G. di 22 anni e B.G. di 27 anni, avevano attivato un droga-shop a domicilio. Il via vai dei clienti aveva destato dei sospetti e fatto scattare i controlli da parte dei carabinieri della stazione di Gragnano (coordinati dal comandante Giovanni Russo). Seguendo un assuntore, infatti, i militari dell’Arma, dopo i dovuti appostamenti, hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento di residenza dei due fratelli. Scoperti uno dei due spacciatori ha finto di stare male raggiungendo i servizi igienici. A quel punto ha provato a gettare le dosi di marijuana nel wc, occultandole sedendosi sul water per poi scaricare.

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS