Pompei. La protesta dei mercatari: “Abbiamo famiglie, il mercato è la nostra vita”

Pompei. La protesta dei mercatari: “Abbiamo famiglie, il mercato è la nostra vita”

La protesta dei mercatari: "Abbiamo famiglie, il mercato è la nostra vita"

“Vogliamo lavoro, abbiamo famiglie. Non possono toglierci il mercato, è la nostra vita”. Sono disperati i mercatari di via Aldo Moro, a Pompei, all’indomani dell’ordinanza firmata dal sindaco Amitrano che sospende – a partire da oggi – l’area mercatale per motivi di sicurezza, igiene e sanità. Gli operatori sono partiti in marcia da via Aldo Moro per protestare davanti a Palazzo de Fusco, dove in centinaia hanno espresso il proprio dissenso nei confronti del provvedimento.


ULTIME NEWS