Ischia. Viveva in albergo a spese dello Stato e spacciava: arrestato pusher

Ischia. Viveva in albergo a spese dello Stato e spacciava: arrestato pusher

Viveva in albergo a spese dello Stato e spacciava: arrestato pusher

Tre giovani residenti a Ischia (Napoli), una ragazza di 18 anni e due giovani di 20 e 21 anni, quest’ultimo residente a Casamicciola ma domiciliato in un hotel di Forio a spese dello Stato, dopo il sisma dello scorso 21 agosto, sono stati arrestati in flagranza di reato dai carabinieri del nucleo radiomobile della locale compagnia con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I tre, fermati dai militari mentre erano a bordo di un’auto in via Nuova dei Conti, sono stati trovati in possesso di 500 grammi di hashish divisi in piu’ dosi e anche di un bilancino di precisione e un coltello da taglio. All’interno dell’abitazione della ragazza, a Barano, sono stati trovati altri 490 grammi di hashish. I due giovani sono stati portati alla casa circondariale di Poggioreale mentre la ragazza e’ stata chiusa nel carcere femminile di Pozzuoli (Napoli).


ULTIME NEWS