Sorrento. Regina Giovanna sfregiata, la villa diventa un parking

Sorrento. Regina Giovanna sfregiata, la villa diventa un parking

Regina Giovanna sfregiata, la villa diventa un parking

I Bagni della Regina Giovanna diventano ancora una volta un vero e proprio parcheggio a cielo aperto con vista mozzafiato sul mare. Scooter e motociclette tornano a scorrazzare lungo la stradina che porta ai ruderi della villa romana del Capo di Sorrento. Un paradiso violato puntualmente, di nuovo, appena si è concluso il progetto di vigilanza del sito archeologico tanto amato anche dai turisti. Lo “spettacolo” è di quelli che alimentano ancora una volta polemiche e che obbligano il Comune a intervenire. Anche perché nell’ultima estate erano stati spesi soldi pubblici euro per nanziarie i vigilantes e i controlli anti-motorini e torna d’attualità il grido di dolore di naturalisti e ambientalisti.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++ 


ULTIME NEWS