Paziente morì dopo la caduta dalla barella, a processo radiologo dell’ospedale di Sorrento

Paziente morì dopo la caduta dalla barella, a processo radiologo dell’ospedale di Sorrento

Paziente caduta dalla barella e morta, a processo radiologo dell'ospedale di Sorrento

Per la morte di Immacolata Spano, avvenuta lo scorso 21 dicembre all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Sorrento, ci sarà un processo. Che vedrà imputato un radiologo del presidio di Sorrento già finito nel mirino della Procura di Torre Annunziata che ha chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio del tecnico.

Deve rispondere di omicidio colposo per la tragedia della ottantottenne di Sorrento caduta da una barella prima di un esame. La donna entrò in coma e dopo 24 ore spirò. La famiglia si è costituita parte civile ed è rappresentata dall’avvocato Giovanbattista Pane. Il processo si aprirà il prossimo 22 febbraio


ULTIME NEWS