Arresto cardiaco in piscina, il cuore di un 75enne riprende a battere dopo 16 minuti

Arresto cardiaco in piscina, il cuore di un 75enne riprende a battere dopo 16 minuti


E’ stato male e andato in arresto cardiocircolatorio in piscina: il cuore ha ripreso a battere dopo oltre 16 minuti e ora sta bene. E’ accaduto ieri mattina presso la piscina di Arcore in via San Martino. L’uomo, di 75 anni, è stato soccorso dalle persone presenti in quel momento nella piscina che, guidate dalla Sala operativa di Milano, hanno applicato il Dae di cui la struttura è dotata e lo hanno defibrillato tre volte. Successivamente sono giunti sul posto gli operatori del 118 con una ambulanza e una automedica di Monza,che hanno proseguito la rianimazione con la ripresa del battito cardiaco dopo 16 minuti dalla chiamata. Il paziente è stato trasportato presso l’ospedale San Gerardo di Monza ed è stato ricoverato in Cardioriamimazione. Attualmente è in ottime condizioni.


ULTIME NEWS