‘Alto impatto’ a Ercolano, raffica di arresti e denunce

‘Alto impatto’ a Ercolano, raffica di arresti e denunce


Nel corso di un servizio ad “alto impatto” i carabinieri della compagnia di Torre del Greco hanno tratto in arresto Giuseppe Donadeo e Vincenzo Scotti, entrambi 46enni e di Napoli, bloccati immediatamente dopo aver rubato da un ristorante una televisione, 68 bottiglie di vino e pentolame vario. La perquisizione sul loro veicolo ha portato al rinvenimento e sequestro di diversi arnesi atti allo scasso. Gli arrestati attendono il rito direttissimo. Nel corso dei servizi sono stati denunciati in stato di libertà: un uomo che deteneva 10 grammi di hashish a fini di spaccio; un uomo che aveva installato abusivamente una sirena bitonale sulla sua vettura; un uomo che portava abusivamente un coltello sulla sua vettura. Segnalati al prefetto 5 giovani trovati in possesso di modiche quantità di stupefacente per uso personale.
Insieme alla polizia locale sono state contestate 29 infrazioni al codice della strada e sottoposti a sequestro o fermo amministrativo 19 scooter.


ULTIME NEWS