Castellammare. Gazebo, nuovo regolamento. Ecco i modelli per le pedane

Castellammare. Gazebo, nuovo regolamento. Ecco i modelli per le pedane


Primi sostanziali passi per l’approvazione del nuovo regolamento relativo all’occupazione del suolo pubblico e privato a Castellammare di Stabia. 

È giunta ieri in commissione urbanistica la bozza delle disposizioni atte a regolamentare l’adozione di gazebo, pedane, tavolini e sedie all’esterno degli esercizi pubblici, un toccasana per il commercio dopo un’estate all’insegna dell’anarchia e della rincorsa alla proroga, dato che la scadenza dei canonici 4 mesi continuativi per l’adozione delle strutture amovibili rischiava di mettere a repentaglio l’attività di numerosi locali durante il periodo più intenso dell’anno. 

La bozza presentata in commissione prevede l’opportunità di concedere il suolo pubblico con tre differenti modalità: l’occupazione temporanea per un periodo continuativo non superiore a 120 giorni, l’occupazione stagionale per un periodo anche non continuativo di massimo 270 giorni oppure l’occupazione continuativa per un periodo complessivo di 3 anni a far data dal momento del rilascio della concessione fino al 31 dicembre del terzo anno successivo. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS