Ischia. Avaria al motore dello yacht di Berlusconi

Ischia. Avaria al motore dello yacht di Berlusconi


Avaria in mare per uno dei due motori dello yacht su cui Silvio Berlusconi, partito stamane da Amalfi, doveva raggiungere il pontile di Lacco Ameno, a Ischia. Secondo quanto si e’ appreso, il guasto ha fortemente rallentato lo yacht e, per evitare un consistente ritardo, da Ischia e’ partita un’altra imbarcazione privata che in mare – nel tratto tra Capri e Ischia – ha prelevato l’ex premier per condurlo a destinazione. A Ischia Berlusconi dovrebbe visitare la zona terremotata di Casamicciola, per poi partecipare a Lacco Ameno al convegno di Forza Italia “Pronti per governare”. L’imbarcazione che era stata approntata per trasbordare Berlusconi e consentirgli di raggiungere piu’ rapidamente Ischia non e’ stata utilizzata. A quanto si e’ appreso, per motivi di sicurezza si e’ preferito evitare che l’ex premier si spostasse da uno yacht all’altro in mare aperto, e quindi Berlusconi sta continuando il viaggio verso l’isola sull’imbarcazione da cui e’ partito stamane e che si muove, piu’ lentamente, con un solo motore funzionante.


ULTIME NEWS