Vico Equense/Gragnano. Giro di usura, svelato il trucco anti 007

Vico Equense/Gragnano. Giro di usura, svelato il trucco anti 007

Giro di usura, svelato il trucco anti 007

 Vittima e carnefici non si incontravano quasi mai di persona. Lo facevano solamente quando era necessario qualche “chiarimento” per placare gli animi, soprattutto dopo intimidazioni e minacce di morte. Meglio scegliere un bar o un negozio e lasciare al commerciante di turno delle buste sigillate. All’interno ovviamente un bel po’ di soldi: quelli che versava la vittima e che finivano nelle tasche degli usurai. E’ questo uno dei retroscena dell’inchiesta che vede nei guai due coniugi di Gragnano, Gennaro Giordano e Maria Sorrentino, da venerdì agli arresti domiciliari perché accusati di usura ed estorsione aggravata in concorso ai danni di un commerciante di Vico Equense. I carabinieri della compagnia di Sorrento hanno ricostruito nei dettagli gli 11 anni di inferno vissuti dall’uomo che, a partire dal 2005 e fino all’anno scorso, è stato tenuto sotto scacco con i prestiti a strozzo.

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS