Sorrento. Spaccio di droga ed estorsione con percosse e minacce: arrestato 43enne

Sorrento. Spaccio di droga ed estorsione con percosse e minacce: arrestato 43enne

Spaccio di droga ed estorsione con percosse e minacce: arrestato 43enne

Trafficante di droga e violento estorsore, tanto da ricorrere a percosse e minacce pur di ottenere quanto richiesto. E’ stato fermato dalla Guardia di Finanza della tenenza di Massa Lubrense (Napoli), a seguito di indagini che lo scorso settembre avevano portato all’arresto di altre due persone. In manette e’ finito Antonio Pasqua, 43 anni di Sorrento. Tutto era cominciato con l’arresto, il 26 settembre, di Francesco Missure e Francesco Paolo Mase, giovani di Sorrento trovati in possesso di tre chili di droga assortita e due armi a canna lunga risultate oggetto di un furto. Le indagini delle fiamme gialle di Massa Lubrense hanno permesso di raccogliere ulteriori elementi sulla rete di spaccio attiva nel territorio sorrentino, fino a stringere il cerchio attorno ad Antonio Pasqua. ”Per la gravita’ del quadro probatorio ricostruito – spiega in una nota il procuratore della Repubblica di Torre Annunziata, Alessandro Pennasilico – si e’ chiesta ed ottenuta dal gip un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Pasqua”. L’uomo, dopo le formalita’ di rito, e’ stato portato nel carcere napoletano di Poggioreale


ULTIME NEWS