Bombe carta e spari a Brusciano: un arresto

Bombe carta e spari a Brusciano: un arresto

Bombe carta e spari a Brusciano: un arresto

Blitz dei carabinieri di Napoli a Brusciano, dove nella notte un 27enne è stato arrestato per droga. Tutto ha inizio con l’esplosione di una bomba carta piazzata da sconosciuti a volto coperto vicino alla porta d’ingresso di un’abitazione in via Amendola. L’esplosione, che ha causato danni all’infisso ma nessun ferito, ha attirato l’attenzione delle forze dell’ordine. Mentre i militari di Castello di Cisterna arrivavano sul posto, ignoti hanno sparato vicino a un’abitazione di via Pirandello. A quel punto le forze dell’ordine hanno effettuato posti di controllo e perquisizioni in zona. In particolare, a casa di un 27enne pregiudicato i carabinieri hanno trovato 118 confezioni di marijuana e 11 dosi di cocaina, materiale per il confezionamento e appunti scritti a mano sulla vendita di droga. Il ragazzo è finito in manette e si trova ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.


ULTIME NEWS