Castellammare. Il Comune assume 50 disoccupati

Castellammare. Il Comune assume 50 disoccupati

Il Comune assume 50 disoccupati

Lavori di pubblica utilità a Castellammare di Stabia, parte seconda. Il Comune ha deciso di aderire al progetto della Regione Campania descritto dal decreto dirigenziale n° 6 del 29 maggio scorso e destinato agli ex percettori di indennità di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017, attualmente disoccupati e privi di sostegno al reddito. Oltre ai 65 lavoratori che la Sint dovrebbe impiegare nelle Nuove Terme per lavori di giardinaggio, di emergenza e di varia natura in occasione di manifestazioni, sportive, culturali e caritatevoli, saranno impiegate sul territorio stabiese anche altre 50 unità che l’ente comunale selezionerà anche per altre tipologie di lavoro.

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS