Castellammare. Portava via un gommone rubato sul carrello del supermercato: arrestato

Castellammare. Portava via un gommone rubato sul carrello del supermercato: arrestato

Portava via un gommone rubato sul carrello del supermercato: arrestato

Un uomo che spinge un carrello di un supermercato alle due di notte in via De Gasperi a Castellammare di Stabia. Niente di strano? Beh, se a sopra il carrello c’è poggiato un gommone anche di discrete dimensioni, qualche sospetto viene. E ad alimentarlo, anche il fatto che a spingere quel carrello ci fosse un pregiudicato stabiese, che da tempo ha disturbi psichici. Ed è proprio questo sospetto che ha spinto i carabinieri del nucleo radiomobile di Castellammare di Stabia ad intervenire per capire cosa stesse accadendo. I militari hanno fermato il pregiudicato e hanno avviato dei controlli su quel gommone che l’uomo stava trasportando su un carrello di un supermercato. Dall’esito degli accertamenti è risultato che quella piccola imbarcazione era stata rubata dal garage di un palazzo della periferia di Castellammare. Il pregiudicato era entrato in azione con l’obiettivo, evidenemente, di rivendere quel gommone e mettersi in tasca un po’ di soldi. A quel punto, per l’uomo è scattato l’arresto da parte dei carabinieri. Il pregiudicato, accusato di furto, ieri è stato giudicato con il rito direttissimo dal giudice del Tribunale di Torre Annunziata che ha disposto gli arresti domiciliari. Un furto strano, comico per certi versi, perché l’uomo non poteva certo pensare di passare inosservato trasportando un gommone sul carrello di un supermercato. Passando tra l’altro nella zona della città, dove ci sono tutti i presidi delle forze dell’ordine.

I carabinieri non si sono fatti sfuggire quella situazione strana e sono immediatamente intervenuti anche per recuperare il gommone, che poi è stato riconsegnato al legittimo proprietario.


ULTIME NEWS