Castellammare. Un’anziana di Pompei muore dopo 13 ore in corsia, inchiesta sul San Leonardo

Castellammare. Un’anziana di Pompei muore dopo 13 ore in corsia, inchiesta sul San Leonardo


Tredici ore al pronto soccorso, con dolori lancinanti all’addome. Poi le condizioni di salute della donna precipitano fino a provocarne la morte, che fa esplodere la rabbia dei familiari che se la prendono con medici e infermieri del pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. E denunciano un altro presunto caso di malasanità. La vittima è Maria Battaglia, una 79enne di Pompei. La salma è stata sequestrata e messa a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ha aperto un fascicolo sul caso. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS