Castellammare. Crollo al centro antico, tragedia sfiorata

Castellammare. Crollo al centro antico, tragedia sfiorata


Il centro antico cade a pezzi. E non è un modo di dire. Stavolta a venire giù sono state delle grosse pietre in tufo che si sono staccate da quel che resta di un palazzo fatiscente che si affaccia su vico Cognulo. La stessa strada dove neanche un mese fa – era l’alba del 30 settembre- vennero giù i solai di una palazzina abitata, sebbene assai malandata, che si trova al civico 7. Allora una donna sentì uno scricchilolìo assai preoccupante e diede l’allarme così che poco dopo le 6 del mattino tutti erano fuori dallo stabile, che si sventrò sotto il cedimento dei solai. Nel primo pomeriggio di ieri, invece, le pietre sono rovinate per terra quando il vicolo era vuoto. E dire che si era intorno all’ora di pranzo, quando i bambini tornano da scuola e le mamme sono di corsa per andare a preparare la tavola. Insomma, anche stavolta solo un colpo di fortuna ha evitato una tragedia nel centro antico. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS