Pompei. Incidente in via Ripuaria, sfiorata la tragedia: tre feriti

Pompei. Incidente in via Ripuaria, sfiorata la tragedia: tre feriti


 

 Doveva essere una serata tranquilla tra musica e divertimento. Invece, il rientro a casa s’è trasformato in incubo per tre cittadini di Pompei. In via Ripuaria, sul lungofiume, la strada ribattezzata killer, s’è sfiorata ancora una tragedia nel cuore della notte di sabato. Gli uomini del nucleo radiomobile di Torre Annunziata – agli ordini del maresciallo Antonio Russo – sono al lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente che avrebbe potuto costare la vita ai tre malcapitati. 

Secondo una prima ricostruzione, una Fiat Panda di colore azzurro – guidata da un uomo (F.G.) e una donna (D.M.R.) – ha tagliato la strada a uno scooter marcato Sh 300. L’impatto è stato inevitabile, il boato ha attirato in strada numerosi pompeiani. Lo scontro s’è verificato esattamente all’altezza dell’incrocio che conduce in via Aldo Moro, zona storica del mercato del venerdì. Ad avere la peggio il ragazzo in sella allo scooter, D.A.L.. Ma nessuno dei tre feriti, tutti residenti a Pompei, trasportati al pronto soccorso di Castellammare di Stabia, rischia la vita. Le loro condizioni non destano grosse preoccupazioni, anche se l’uomo alla guida dello scooter ha riportato fratture scomposte in più parti del corpo. 


ULTIME NEWS