Castellammare/Pompei. Morta dopo 13 ore in ospedale, anziana stroncata da un infarto

Castellammare/Pompei. Morta dopo 13 ore in ospedale, anziana stroncata da un infarto


Un infarto ha provocato la morte di Maria Battaglia, 79enne di Pompei spirata nella notte tra il 25 e il 26 ottobre al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare dopo 13 ore trascorse nel reparto di frontiera del nosocomio stabiese. E’ il primo elemento che emerge dall’autopsia eseguita nella serata di martedì 31 ottobre dal medico legale Antonio Sorrentino, incaricato dalla Procura della Repubblica di Torre Annunziata dopo che il dottore Sergio Infante, nominato in un primo momento dal pm ha rinunciato. Il cambio di medico legale ha fatto slittare di un giorno l’esame autoptico e così soltanto ieri mattina i familiari della signora Battaglia le hanno potuto dare l’estremo saluto con la celebrazione dei funerali.

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS