Torre Annunziata Casette dell’acqua, il Comune approva il progetto di Forza Italia

Torre Annunziata Casette dell’acqua, il Comune approva il progetto di Forza Italia

Torre Annunziata Casette dell'acqua, il Comune approva il progetto di Forza Italia

Aveva presentato un progetto e una richiesta scritta indirizzata al sindaco Vincenzo Ascione e all’assessore all’ambiente Floriana Vaccaro il 15 settembre. Dopo due mesi la giunta approva cede alla buona idea del consigliere e approva l’atto di indirizzo sulla proposta del consigliere di minoranza Bruno Avitabile. Il leader di Forza Italia aveva presentato la proposta di istallare, sul territorio comunale gli impianti per la produzione e la distribuzione di acqua refrigerata naturale e gassata. «Si tratta di un’iniziativa che ormai coinvolge tutti i comuni del territorio nazionale – aveva spiegato Avitabile – l’acqua viene erogata dagli impianti è prelevata dalla rete idrica pubblica e viene sottoposta a un processo di microfiltrazione e sterilizzazione e successivamente messa  a disposizione dei cittadini». Una iniziativa importante e costi zero per il Comune che ha di per sè solo l’obbligo di individuare e rendere disponibile le aree idonee per l’istallazione degli impianti, a carico della ditta grava inoltre l’onere del pagamento della tassa di occupazione di spazi ed aree pubbliche afferente l’area effettivamente occupata dagli impianti. Dopo due mesi il sindaco e il resto della giunta ha approvato l’iniziativa e ha dato mandato agli uffici per mettere in campo l’iniziativa. «Sono contento – spiega il consigliere Avitabile – contento che il sindaco e l’assessore abbiano riconosciuto la proposta mia e del mio gruppo di Forza Italia ma soprattutto dell’impegno della minoranza. Questo dimostra che siamo una opposizione costruttiva e non distruttiva o polemica come qualcuno vuole farci passare. Ci tengo – conclude – a specificare che questa nostra iniziativa, come le altre che sottoporremo al consiglio e alla giunta non hanno colore politico, sono per i cittadini, per offrire servizi ai cittadini». 

 


ULTIME NEWS