Castellammare. Il killer di Tommasino torna in città, concesso il permesso

Castellammare. Il killer di Tommasino torna in città, concesso il permesso

Il killer di Tommasino torna in città

Tornerà a Castellammare Catello Romano, killer del clan D’Alessandro che partecipò al delitto del consigliere comunale Gino Tommasino. Il Tribunale di Sorveglianza gli ha accordato un nuovo permesso-premio per venire a trovare i familiari in città. Non si conosce ancora la data della visita. Tornerà per poche ore e super-scortato, come già avvenuto sabato 6 maggio 2017 quando il centro di Castellammare venne blindato per evitare qualsiasi possibilità di contatto tra Catello Romano e persone estranee al suo più stretto nucleo familiare, in particolare altri affiliati al clan di Scanzano. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS