Gragnano. Lite tra vicini, spunta un coltello. Ferito un carabiniere

Gragnano. Lite tra vicini, spunta un coltello. Ferito un carabiniere


Continue liti tra condomini e dalle parole si è passati ai fatti, nei guai un 50enne residente in località Sigliano. Una convivenza difficile che, due sere fa, stava per finire in tragedia. Urla e accuse che, da testimoni, pare abbiano avuto inizio per un muro rovinato. In effetti, durante un trasloco, l’intonaco di un muro si è staccato. Da qui sarebbe iniziata la diatriba tra due vicini con tanto di accuse reciproche. Lite che si è trasformata in una colluttazione ed è spuntato anche un coltello da cucina. Una telefonata al 112 per chiedere aiuto e sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Gragnano. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS