Infangò i genitori di Angela Celentano, finisce a processo

Infangò i genitori di Angela Celentano, finisce a processo


In 21 anni e passa dalla scomparsa della loro Angela da monte Faito, quel maledetto 10 agosto 1996, Catello Celentano e Maria Staiano di cose ne hanno dovute sentire tante. Francamente troppe. False piste e segnalazioni che si sono rivelate solo dei bluff. Non tutte in buona fede come la storia messicana ha dimostrato. Loro sono rimasti saldi nella speranza di ritrovare la figlia. Senza mai mollare di un centimetro. Di fronte alle insinuazioni di chi, autoproclamandosi investigatore, ha sostenuto sulla piazza “social” di Facebook che loro abbiano avuto un comportamento “omertoso”, nascondendo chissà quali oscuri segreti ostacolando le ricerche della loro bambina, hanno scelto la strada della denuncia e tra poche settimane papà Catello sarà al Tribunale di Imperia per spiegare come e perché consideri quelle parole una diffamazione bella e buona. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS