Travolto dal treno della Circum, tragedia a Ottaviano. Giallo sulla morte

Travolto dal treno della Circum, tragedia a Ottaviano. Giallo sulla morte

Travolto dal treno della Circum, tragedia a Ottaviano. Giallo sulla morte

E’ stato travolto dal treno mentre si trovava sui binari in via Lucci. Uno schianto assurdo, una morte atroce e per ora senza un chiaro movente. Se quell’uomo di 40enne sotto quel treno ci sia finito per un incidente o solo perché aveva deciso di mettere fine alla sua vita, per ora, resta un mistero. Il corpo senza vita, con il cranio sbriciolato, è quel che resta sotto il lenzuolo bianco e l’unico elemento in mano ai carabinieri della stazione di Ottaviano che hanno avviato le indagini.
Secondo quanto fino ad ora ricostruito dai militari agli ordini del maresciallo Agostino Giannettino, l’uomo, con molta probabilità di origine straniera ma senza documneti, si trovava sui binari. Era solo e al passaggio del treno è stato travolto. Sul posto sono piombati i carabinieri che hanno chiuso il tratto e anche la linea ferroviaria è stata interrotta. Le indagini sono ora affidati ai militari coordinati dal tenente Luigi Cipriano che dovrà nelle prossime ore dare un nome e un movente a quanto accaduto. Non si esclude alcuna ipotesi: il corpo è stato sequestrato e il pm di turno ha disposto l’autopsia che verrà effettuata solo nei prossimi giorni.


ULTIME NEWS