Rogo Artecarta In fumo i sogni di 52 famiglie

Rogo Artecarta In fumo i sogni di 52 famiglie


A quasi quattro giorni dal tremendo incendio che ha devastato completamente la fabbrica, Artecarta Italia brucia ancora. In via Galileo Ferraris, nell’ex area Pip, sono al lavoro in maniera praticamente ininterrotta da lunedì notte i vigili del fuoco del distaccamento di Nocera Inferiore e della centrale operativa di Salerno, impegnati senza sosta per domare gli ultimi focolai che ancora covano sotto le enormi quantità di carta e cartone bruciate. «È pericoloso – spiega il caposquadra della squadra B – le fiamme hanno danneggiato seriamente tutto, c’è il rischio che quel che resta dei capannoni bruciati possa crollare». 

Davanti alla fabbrica sono radunati i 52 dipendenti che da lunedì notte vivono un incubo

 

+++++LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SUL QUOTIDIANO IN EDICOLA OGGI++++++


ULTIME NEWS