Castellammare. Il giallo del cartellone, pagati due eventi fantasma

Castellammare. Il giallo del cartellone, pagati due eventi fantasma


Gli eventi estivi a Castellammare di Stabia ci sono stati. Nessuno se n’è accorto? Impossibile. A testimoniarlo c’è una determina del Comune che rivela che si sono svolti sue spettacoli, entrambi di domenica, il 17 e 24 settembre. E sono costati 3600 euro, ossia la somma che Palazzo Farnese ha dovuto versare all’associazione Agni per risolvere il contratto stipulato il 14 settembre per organizzare gli eventi estivi in città. 

A dire il vero, i funzionari del Comune sembrano anche gli unici ad essersi accorti che le manifestazioni si siano svolte, perché a cercare una minima traccia di questi spettacoli si rischia solo di perdere la testa. Nessun avviso sul sito del Comune, sulle pagine social ufficiali, sui siti specializzati, nemmeno un’autorizzazione della polizia municipale (obbligatoria secondo quanto previsto dal bando) o un patrocinio morale. Un mistero. 


ULTIME NEWS