Castellammare. Tentano di rubare lo scooter di un poliziotto, l’agente li mette in fuga

Castellammare. Tentano di rubare lo scooter di un poliziotto, l’agente li mette in fuga


Tentano di rubare uno scooter in pieno giorno, ma l’Honda SH è di un poliziotto che l’aveva parcheggiato sotto casa: si accorge dei due ladri e li mette in fuga. E’ successo intorno alle 13.30 in via Tavernola, orario di punta con tante persone in strada che rincasavano per pranzo, a pochi metri dall’incrocio con via Catello Marano. I due malviventi, per scappare, hanno abbandonato lo scooter SH di colore nero con il quale erano arrivati per compiere il colpo e sono poi fuggiti a piedi. Immediato l’intervento dei poliziotti del commissariato di Castellammare, coordinati dal primo dirigente Paolo Esposito, allertati dal collega vittima del tentato furto. Acquisite le immagini di alcune videocamere di sorveglianza che si trovano in zona. Sembrerebbe già chiaro l’identikit dei due entrati in azione, sebbene indossassero casco e occhiali di sole. Si tratterebbe di due ragazzi già noti alle forze dell’ordine. 


ULTIME NEWS