Gragnano. Abusivismo, blitz a Iuvani. Controlli alla casa del boss

Gragnano. Abusivismo, blitz a Iuvani. Controlli alla casa del boss


Abusivismo edilizio, nel mirino le abitazioni della zona collinare di Iuvani. Controlli effettuati, ieri mattina, anche nel feudo del boss Di Martino. Planimetrie alla mano, i tecnici del Comune di Gragnano, insieme ai carabinieri e al nucleo Forestale, con l’ausilio dei vigili urbani, hanno proceduto alla verifica di case, muri perimetrali e costruzioni esistenti in via Iuvani, al confine con il vicino Comune di Pimonte. Un monitoraggio del territorio, dove negli anni l’ha fatta da padrone il mattone selvaggio, quanto mai necessario, e che presto – per quel che resta da “regolare” – potrà avvalersi di un Piano Urbanistico Comunale che sembra ormai in dirittura d’arrivo. Tante le abitazioni venute su come funghi anche nelle aree ritenute ad alto rischio idrogeologico (R4) che vengono ora censite, e che difficilmente potranno ottenere l’eventuale condono. 


ULTIME NEWS