Caccia a Igor, il killer di Budrio, alcuni complici individuati

Caccia a Igor, il killer di Budrio, alcuni complici individuati


“E’ difficile pensare a una latitanza senza complici. Denunce ci sono state, ci sono stati risultati sul piano investigativo. Cercheremo di individuare chiunque lo abbia aiutato, alcuni sono stati individuati, ce ne saranno altri e anch’essi verranno deferiti all’Autorita’ Giudiziaria”. Lo ha detto il Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, generale Tullio Del Sette, rispondendo a domande sull’esistenza di indagini su possibili fiancheggiatori di Norber Feher, alias Igor Vaclavic, il latitante serbo ricercato per gli omicidi di Budrio (Bologna) e Portomaggiore (Ferrara) dello scorso aprile. Del Sette, che ha parlato a margine di una cerimonia per la nuova stazione dei Carabinieri a Castel Maggiore (Bologna), ha aggiunto di non poter ancora dire di essere vicini alla cattura, ma si e’ detto certo che l’obiettivo sara’ raggiunto: “sara’ fra qualche settimana o fra qualche mese e il ricercato sara’ catturato e dato alla giustizia, perche’ questa volta possa scontare la pena che merita. Sono piu’ che fiducioso, sono certo”. 


ULTIME NEWS