Terzigno dice no alla violenza sulle donne

Terzigno dice no alla violenza sulle donne

Terzigno dice no alla violenza sulle donne

Sabato mattina nella sala consiliare del Comune di Terzigno si è svolto un interessante convegno contro la violenza sulle donne. Presenti in sala non solo i volti politici e istituzionali della cittadina vesuviana come il Sindaco Ranieri e l’Assessore alle Pari Opportunità Genny Falciano ma anche volti noti dell’Associazionismo Terzignese come Michele Sepe Presidente del Comitato Armando Diaz e il produttore nonché direttore dell’Accademia Hive Music Angelo Iuliano. Una manifestazione importantissima dove a dominare sono i giovani infatti il Comitato Armando Diaz sotto la dirigenza Sepe realizzato proprio un video cover di Vietato Morire con i giovani del liceo Striano- Terzigno perché come ha ribadito Sepe ” dai giovani deve partire il segnale di disconoscimento di quest’atto inumano” infatti nel suo discorso ha ufficialmente dichiarato che anche nella sua Famiglia c’è stato un caso di Femminicidio. Una giornata molto ricca dall’esibizione da brividi dei ragazzi della scuola media Giusti alla Bellissima esposizione dei quadri contro la violenza sulle donne dell’artista pugliese Di Maggio ai consigli dell’esperta Cioffi che ha illustrato i vari step di violenza. Una giornata importante che ha visto al centro i giovani di Terzigno. Presenti nella sala anche i genitori e il figlio di Enza Avino che hanno avuto l’opportunità di lasciare una propria testimonianza sul fatto fino ad arrivare all’esibizione di una poesia di Totò diretta dal Presidente dell’Associazione I Giovani della Piazza Nando Zanga. Una giornata di cultura ma sopratutto dove si è messa da parte la politica per far fronte alle emergenze più serie della nostra società


ULTIME NEWS