Corpo di un giovane fatto a pezzi in una valigia, fermati tre minorenni

Corpo di un giovane fatto a pezzi in una valigia, fermati tre minorenni


Tre minorenni sono stati fermati, due a Prato e uno a Modena, per l’omicidio del 20enne trovato all’interno di una valigia in un appartamento di Piazza Dante, nel centro della citta’ emiliana, sabato pomeriggio. Mentre le ricerche continuano per catturare gli altri due che potrebbero aver partecipato al delitto, filtra come movente la sfera sessuale. Il ventenne sarebbe stato legato a uno dei cinque. “Indaghiamo per omicidio aggravato pluriaggravato. Tre minorenni sono stati fermati. Due a Prato e’ una Modena. Altre due persone, non sappiamo se minorenni o maggiorenni, sono ricercate”. Il procuratore di Modena Lucia Musti spiega cosi’ gli ultimi sviluppi legati all’omicidio del 20enne cinese trovato deceduto dentro a una valigia in un appartamento di piazza Dante a Modena. “Il movente e’ di natura sessuale, nel senso che la vittima era legata a uno dei cinque”.


ULTIME NEWS