Vico Equense. Irruzione nel distributore, ladro in fuga con l’incasso

Vico Equense. Irruzione nel distributore, ladro in fuga con l’incasso


Con un colpo ha sfondato la finestra, poi ha fatto irruzione nel gabbiotto e ha rubato l’incasso che era custodito nella cassa. Poi la fuga verso il centro. Il ladro che ha “ripulito” il distributore di benzina della piazzetta della stazione Circum di Vico Equense è andato praticamente a colpo sicuro. Ed ora è “braccato” dai carabinieri che stanno indagando a fondo sul raid messo a segno nella notte tra domenica e lunedì. Il bottino, tutto in contante, ammonta ad alcune centinaia di euro, se non migliaia. Ma sarà quantificato soltanto nelle prossime ore. 

Come ogni giorno, di buon’ora, il gestore del punto Q8 ha raggiunto il suo chiosco. Appena arrivato in piazzetta, ha però notato che la finestra del locale era distrutta. E immediatamente ha capito che – nella notte – aveva “ricevuto” la visita di qualche malintenzionato. Così si è catapultato all’interno del chiosco e ha notato che mancavano i soldi. A quel punto non ha potuto fare altro che denunciare l’episodio ai carabinieri. Gli uomini della stazione di Vico Equense, coordinati dal capitano Marco La Rovere, hanno immediatamente raggiunto la stazione della Circumvesuviana per dirigersi al distributore di carburante. Hanno raccolto la denuncia del gestore, poi hanno avviato minuziosi controlli e rilievi all’interno dell’attività. Un lavoro certosino che ha chiarito già un punto: molto probabilmente ha agito soltanto una persona, forse non c’era neanche un “palo”. 


ULTIME NEWS