Castellammare. Rapina e botte a due ottantenni, arrestato il terrore degli anziani

Castellammare. Rapina e botte a due ottantenni, arrestato il terrore degli anziani


Provò a truffare due anziani, poi quando si rese conto che avrebbe potuto portargli via molti più soldi di quelli che aveva immaginato arrivò a massacrare di botte una coppia di ultraottantenni. Scappando via con un bottino di diecimila euro. E’ finita ieri la corsa di Gennaro Palumbo, quarantenne napoletano, arrestato con l’accusa di rapina aggravata e lesioni gravi. 

Ad arrestarlo, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Torre Annunziata, gli agenti del commissariato di polizia di Castellammare di Stabia agli ordini del primo dirigente Paolo Esposito, che hanno raggiunto Palumbo mentre passeggiava in corso Umberto a Napoli. 


ULTIME NEWS