Figlio di un affiliato clan De Micco gambizzato a Napoli

Figlio di un affiliato clan De Micco gambizzato a Napoli

Figlio di un affiliato clan De Micco gambizzato a Napoli

 Il figlio di un pregiudicato, considerato affiliato al clan de Micco e attualmente detenuto per 416 bis, e’ stato ferito ad una gamba la scorsa notte a Napoli. Secondo quanto lo stesso 19enne ha raccontato, stava passeggiando intorno alle 2.30 di notte, in via Palermo, nei pressi del centro ricreativo Endas, zona rione Conocal (considerata la roccaforte del clan D’Amico) quando e’ stato avvicinato da un uomo a piedi, vestito di nero che dopo aver caricato la pistola lo ha colpito alla gamba. Il proiettile ha attraversato la gamba destra, colpito di striscio quella sinistra e si e’ poi conficcato in un’automobile. Il 19enne si e’ recato da solo all’ospedale Villa Betania; dieci i giorni di prognosi. Indaga la Polizia di Stato. Giorni fa, nello stesso quartiere di Ponticelli, si e’ verificata una ‘stesa’, sparatoria ad altezza d’uomo.


ULTIME NEWS