Napoletano ucciso a Panama durante una rapina

Napoletano ucciso a Panama durante una rapina


Un italiano di 41 anni, Marcantonio Salzano, originario di Casalnuovo (Napoli), e’ stato ucciso a Panama con un colpo d’arma da fuoco alla testa esploso a distanza ravvicinata da due ragazzini che gli avevano dato appuntamento per acquistare un tablet. Secondo quanto riferito dal sito web del quotidiano locale l’uomo, titolare di una azienda di import export di apparecchiature elettroniche, e’ stato attirato in un tranello nella zona de Los Andes n.1, nel malfamato distretto di San Miguelito, venerdi’ sera. Uno dei due ragazzini, 17enne, gli ha strappato il tablet dalle mani senza ragli il denaro e l’uomo ha tentato di difendersi e ha disarmato l’aggressore, il complice del quale pero’, dopo aver recuperato la pistola, ha freddato l’italiano. Uno dei due rapinatori e’ stato arrestato. 


ULTIME NEWS