Scafati. L’imprenditore che batte Equitalia, annullata cartella esattoriale

Scafati. L’imprenditore che batte Equitalia, annullata cartella esattoriale


Sconfitta Equitalia, salvo un noto imprenditore di Scafati. La Commissione Tributaria Provinciale di Salerno accoglie il ricorso presentato dall’avvocato Ludovico Fattoruso nel gennaio di quest’anno, annullando un’ingiunzione di Equitalia di 247 mila euro emessa in danno di un noto imprenditore del ramo tessile scafatese. Una lunga battaglia a suon di carte bollate ed errate procedure seguite dalla società di recupero crediti. «Circa un anno fa si rivolge a me, visibilmente scosso e disperato, un noto produttore e commerciante di tessuti di Scafati, facendomi presente la delicata questione in cui si era ritrovato» racconta il legale. Una mattina l’imprenditore scopre che entrambi i due conti correnti aziendali accesi presso due diversi istituti di credito, sono di fatto “bloccati” da Equitalia. Una situazione improvvisa e inaspettata, che di fatto pone l’azienda nell’impossibilità di operare. «Non potendo accedere ai conti, e non potendo svolgere nessun movimento bancario, il mio cliente si ritrova nelle condizioni di non poter operare». 


ULTIME NEWS