Castellammare. Rapina al portavalori, il ‘palo’ pagato mille euro

Castellammare. Rapina al portavalori, il ‘palo’ pagato mille euro


«Ce lo poteva dare un altro mille euro però, un altro mille euro ciascuno». Si lamentava il palo della rapina da Far West andata in onda il 12 maggio scorso al viale Europa ai danni delle guardie giurate dell’istituto di vigilanza “Il Notturno” che intorno al le 6.30 del mattino stavano consegnando il denaro al Banco di Napoli, una delle quali venne ferita alla testa e un’altra con un colpo di pistola alla gamba. Si lamentava Marco Angieri, 35 anni del quartiere Barra di Napoli, di professione animatore per feste di bambini, finito l’altro giorno in carcere insieme agli altri quattro complici individuati grazie alle serrate indagini condotte dai carabinieri della Compagnia di Castellammare, agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia, con il coordinamento dei pm Fabrizia Fiore e Antonella Lauri della Procura di Torre Annunziata. 


ULTIME NEWS