Gli SMS festeggiano un quarto di secolo

Gli SMS festeggiano un quarto di secolo

Gli SMS festeggiano un quarto di secolo

Era il 3 dicembre del 1992 quando l’ingegnere della Vodafone, Neil Papworth, inviava da un PC il messaggio “Buon Natale” al telefonino Gsm di un collega. Il primo SMS tra due telefoni cellulari arriva nel 1993 con l’esperimento di uno stagista della Nokia, il finlandese Riku Pihkonen.

La diffusione di massa degli SMS si ha a fine anni Novanta contemporaneamente al boom dei cellulari. Diventano un fenomeno globale, cambiando il modo di comunicare di miliardi di persone, e, nel 2007, negli USA, superano, su base mensile, il numero di telefonate.

In un mondo in cui l’80% degli adulti e il 91% dei teenager si scambia almeno un messaggio di testo ogni giorno, seppur indeboliti dalla proliferazione delle app di instant messaging, WhatsApp su tutte, gli SMS continuano a resistere.


ULTIME NEWS